Colpita anche Tokyo: il terremoto di Fukushima scuote la regione

A partire dal: 16/03/2022 19:43

Un terremoto di magnitudo 7,3 ha scosso la prefettura di Fukushima in Giappone. Anche gli edifici a Tokyo hanno cominciato a muoversi. Due milioni di case erano senza elettricità.

In Giappone, un potente terremoto ha scosso la regione intorno al sito nucleare di Fukushima. L’epicentro è stato segnalato al di sotto del fondo dell’Oceano Pacifico, tuttavia, non è stato emesso alcun allarme tsunami. La scossa, di 7,3 gradi della scala Richter, ha colpito a una profondità di 60 km sul livello del mare.

Secondo l’agenzia di stampa di Kyoto, un gran numero di persone è stato portato negli ospedali nell’area di Fukushima. Anche gli edifici nella grande area di Tokyo, a circa 250 chilometri di distanza, sono stati scossi a lungo a causa del terremoto. Le strade del Nordest sono chiuse. Un totale di due milioni di case, di cui 700.000 a Tokyo, erano senza elettricità, secondo il fornitore di energia Depco.

Il funzionamento dei treni ad alta velocità si è interrotto automaticamente, ma lo Shinkansen Express è deragliato: secondo i media locali, circa 100 passeggeri a bordo non sono rimasti feriti.

Secondo l’operatore Depco, c’è stato un allarme antincendio in un edificio di turbine presso l’ex centrale nucleare di Fukushima Daiichi. Le pompe si sono guastate anche nella vasca di raffreddamento per le linee del carburante usato dalla seconda centrale nucleare, Fukushima Dai, dodici chilometri a sud del relitto nucleare.

Rapporto: Ordine di sfratto

Il governo giapponese ha istituito personale di emergenza. Secondo l’emittente televisiva NHK, le autorità hanno ordinato l’evacuazione di parti della zona costiera nella prefettura di Miyagi. Uno tsunami alto 20 centimetri ha colpito la città portuale di Ishinomaki, nel nord-est.

READ  40 La migliore casco moto bambino del 2022 - Non acquistare una casco moto bambino finché non leggi QUESTO!

Il primo ministro Fumio Kishida ha detto ai giornalisti che il governo stava valutando l’entità del danno. Ha promesso di fare tutto il possibile per i soccorsi e i soccorsi. Ha twittato che agisci prima per salvarti la vita.

Come La giornalista dell’ARD Katherine Erdman Il terremoto è iniziato lentamente e alla fine si è intensificato. Poi la terra si è calmata per un momento e ha tremato di nuovo per alcuni secondi e la sera ha spaventato la gente a Tokyo. Normalmente, i residenti sarebbero allertati quando si verifica un terremoto di questa magnitudo, ma questa volta non ha funzionato.

Il sisma ha colpito milioni di case nella capitale giapponese, Tokyo.

Immagine: REUTERS

Tre disastri accaduti undici anni fa

Il terremoto ha colpito poco prima della mezzanotte (ora locale) – circa undici anni dopo che un terremoto di magnitudo 9 nella parte nord-orientale del regno insulare asiatico è stato devastato da un massiccio tsunami.

L’11 marzo 2011, un massiccio tsunami ha colpito la costa del Pacifico e ha raso al suolo tutto: città, villaggi e vaste aree di terreni agricoli sommersi da acqua e fango. Le inondazioni hanno ucciso circa 20.000 persone. Il Super Meltdown si è verificato presso la centrale nucleare di Fukushima Daiichi a Fukushima.

Il Giappone si trova in quello che è noto come l’anello di fuoco del Pacifico, dove le placche tettoniche si scontrano. Quindi il paese soffre costantemente di terremoti.

READ  L'UE discute la domanda di adesione in Ucraina: sostegno a Kiev

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.