Corona Current: Lotterbach: Omigron Max a febbraio – Politica

Il ministro federale della sanità Carl Lauterbach prevede che l’ondata di Omigron raggiungerà il picco in poche settimane. Ha detto alla stazione televisiva RTL: “Penso che raggiungeremo il picco dell’onda a metà febbraio, e quindi il numero di casi potrebbe diminuire di nuovo, ma non abbiamo ancora raggiunto il picco”. Il politico dell’Spd ritiene che “il numero dei casi attualmente non denunciati dovrebbe essere un fattore 2”. Questo è significativamente più alto del 553,2 riportato martedì. “Non siamo sicuri che ce ne siano 1.000, ma avremo più casi”.

Allo stesso tempo, ritiene importante che l’obbligo generale di vaccinare contro il corona entri in vigore il prima possibile dopo la decisione di Pundestock. “Se vogliamo sviluppare un’applicazione che funzioni ancora, implementerà i vaccini – non lo so – ad aprile o aprile, magari a maggio”. Lauterbach lo ha giustificato dicendo che coloro che non sono stati vaccinati devono passare attraverso “tre cicli di vaccinazione (…) già entro settembre o ottobre” https://news.google.com/__i/rss/rd/articles/. ” Sì, quindi posso evitare la marea – e questo è il motivo del mio dovere di vaccinare – per evitare le maree in autunno”. (18.01.2022)

La Scozia fa scadere quasi tutte le operazioni corona

In Scozia, quasi tutte le operazioni corona scadono all’inizio della prossima settimana. Il primo ministro scozzese Nicola Sturgeon ha spiegato perché il numero di nuove infezioni è diminuito in modo significativo nelle ultime due settimane. Tuttavia, è importante stare attenti.

Nella parte britannica del Paese sono ammesse all’interno della casa solo un massimo di tre famiglie e le discoteche devono essere chiuse. Questo dovrebbe cambiare entro lunedì. Per il momento, però, è opportuno raccomandare di lavorare da casa e indossare la mascherina sui mezzi pubblici e negli interni accessibili al pubblico.

Anche nel Regno Unito, le operazioni corona non dovrebbero essere estese nella prossima settimana. Tuttavia, ci sono molti meno requisiti come i trasporti pubblici, la necessità di indossare una mascherina nei negozi e la raccomandazione di lavorare da casa. Il primo ministro Boris Johnson ha respinto il cosiddetto Piano B all’inizio di dicembre in risposta alla feroce opposizione del suo stesso partito alla diffusione della variante Omigran. Come previsto, è valido fino al 26 gennaio.

Il Regno Unito sembra aver superato la posizione peggiore sull’onda Omigron. Il numero dei contagi è diminuito notevolmente dall’inizio dell’anno. In calo anche il numero dei ricoveri ospedalieri. Tuttavia, sono ancora a un livello relativamente alto. Martedì sono state segnalate circa 94.400 nuove infezioni nel Paese, che ha una popolazione di circa 67 milioni. (18.01.2022)

READ  La maggior parte dei tedeschi non vuole celebrare la "Giornata dell'Indipendenza".

In Johnson & Johnson è necessaria una seconda vaccinazione

All’inizio di febbraio, i certificati di vaccinazione digitali in Germania saranno modificati per soddisfare i più recenti requisiti e risultati dell’UE sull’efficacia del vaccino Johnson & Johnson. Un portavoce del ministero federale della Salute ha affermato che la mossa mirava a far rispettare il requisito dell’UE che i certificati di vaccinazione fossero validi solo per nove mesi dopo una vaccinazione di base contro il virus corona. A seguito di ciò, i requisiti modificati per il vaccino da parte del vaccino di Johnson & Johnson devono essere implementati anche in Germania.

In futuro, Johnson & Johnson sarà considerato vaccinato in Germania con una protezione di base completa solo se verrà somministrato un secondo vaccino dopo la vaccinazione iniziale, ha affermato il portavoce. Se possibile, ha confermato che ciò dovrebbe essere fatto con un vaccino mRNA come Biontech / Pfizer o Moderna. Ad esempio, la conformità alle regole di accesso 2G ​​richiede la massima sicurezza. La richiesta è in vigore dal fine settimana e ora dovrebbe essere implementata tecnicamente, ha affermato un portavoce.

In questa fase si dovrebbe seguire la raccomandazione della Standard Vaccine Authority. Consiglia a tutti gli adolescenti Johnson & Johnson di età pari o superiore a 18 anni che hanno ricevuto la prima dose di migliorare l’immunità con la seconda dose del vaccino MRNA. È raccomandato indipendentemente dal momento della prima vaccinazione, ma con un intervallo di almeno quattro settimane. Secondo l’approvazione a livello dell’UE per Johnson & Johnson, d’altra parte, è necessaria solo una dose per l’immunizzazione di base: le regole in Germania saranno revocate in futuro.

Un portavoce del ministero ha affermato che anche il vaccino iniziale Johnson & Johnson e il terzo vaccino dopo il secondo vaccino hanno senso, il che è meglio con un vaccino mRNA. Oggi, in alcuni stati federali, le persone che sono state vaccinate per la prima volta da Johnson & Johnson sono considerate un “richiamo” dopo un’ulteriore vaccinazione quando si tratta delle regole 2-G-plus, e solo coloro che sono stati vaccinati e recuperati vengono testati. Oppure possono entrare in un vaccino di richiamo ottenuto. (18.01.2022)

READ  Leader dell'opposizione Dzhanovskaya: la maggior parte dei bielorussi è dalla parte dell'Ucraina - politica all'estero

Rilassa il dovere di controllare all’ingresso in Svezia

I cittadini dell’UE che sono stati vaccinati e soccorsi non dovranno più mostrare il test corona mentre si recano in Svezia. Il governo svedese ha annunciato che l’obbligo di un test negativo di non più di 48 ore non si applicherà più alle persone che entrano nel Paese a partire dal 28 dicembre. I viaggiatori non sono più considerati un rischio particolare nella diffusione della variante Omigron nel Paese scandinavo. È sufficiente avere un passaporto corona valido e poter esibire la vaccinazione, il recupero o un test che non duri più di 72 ore. Questo vale per gli adulti stranieri, con eccezioni.

La Svezia, che ha scelto la rotta speciale più evidente con restrizioni relativamente lievi nella crisi della corona, ha registrato un numero di corona relativamente basso per molto tempo nella seconda metà del 2021. Tuttavia, dall’inizio dell’anno, il numero di nuovi contagi è aumentato. (18/01/2022)

Gli eventi di sette giorni continuano ad aumentare

Funzionari sanitari in Germania hanno segnalato 74.405 nuove infezioni da corona entro 24 ore presso il Robert Koch Institute (RKI). Martedì mattina, l’RKI ha annunciato che gli eventi di sette giorni erano aumentati da 528,2 a 553,2. Questo è di nuovo un massimo. In tutto, almeno otto milioni di persone in Germania sono già colpite. Poiché molte infezioni non sono diagnosticate, il numero totale effettivo può essere significativamente più alto. Altre 193 persone sono morte a causa del virus. Il bilancio delle vittime è salito a 115.842. (18.01.2022)

READ  40 La migliore aspirapolvere silenzioso per hotel del 2022 - Non acquistare una aspirapolvere silenzioso per hotel finché non leggi QUESTO!

Il congedo per malattia telefonico dovrebbe essere esteso

I ministri federali della salute hanno promesso il sostegno dei medici residenti in vista della rapida diffusione della variante corona Omigran. In un collegamento video, i capi dipartimento hanno chiesto al ministero federale della salute di estendere le regole per il congedo per malattia telefonica per malattie respiratorie. I medici hanno bisogno di questo supporto “in modo che non siano abusati dai pazienti”, ha detto dopo la consultazione il ministro della salute della Sassonia-Anhalt Petra Grimm-Ben. Il politico SPD presiede la Conferenza dei ministri della Salute.

Inoltre, dovrebbe essere possibile che la consulenza medica e psicologica continui a svolgersi digitalmente. Ci dovrebbe anche essere un pacchetto di recupero per le procedure in cui vi è carenza di personale o in terapia intensiva deve essere posticipato. Il Ministero Federale della Salute dovrebbe anche chiarire la stima dei costi sostenuti per l’ammissione di pazienti stranieri in Germania.

Anche la riduzione del livello di recupero della corona da sei a tre mesi è stato un problema durante la transizione. I capi del dipartimento di Stato hanno chiesto al ministero federale della salute di creare regole provvisorie per le vittime. Grimm-Penne ha affermato che questi sono particolarmente importanti per i viaggi prenotati e l’accesso agli eventi. “È stato riconosciuto come un problema”.

Secondo Grimm-Benne, il ministro della Sanità federale Karl Lauterbach (SPD) ha annunciato al Centralino di controllo che sarebbero stati effettuati ulteriori calcoli a campione per determinare la velocità con cui Omigran si sarebbe diffuso in Germania. Grim-Ben ha detto che il numero sta attualmente raddoppiando ogni sei giorni e mezzo. I risultati saranno discussi in un’altra conferenza dei ministri della salute nel fine settimana.

È inoltre possibile apportare rapidamente modifiche alla strategia di prova per far fronte ai maggiori carichi di capacità del laboratorio. I test gratuiti dall’isolamento o dall’isolamento devono sempre essere eseguiti con un test rapido anziché con un test PCR. I test PCR devono essere eseguiti solo su dipendenti con infrastrutture critiche, come case di cura e ospedali. Tuttavia, coloro che devono essere in isolamento possono ancora beneficiare del test PCR, ha affermato Grim-Benne. (18.01.2022)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *