È stato arrestato dopo l’omicidio di un giovane insegnante in Irlanda

Aggiornato il 18/01/2022 alle 17:15

  • Una donna di 23 anni che andava a fare jogging in Irlanda è stata uccisa la scorsa settimana.
  • La polizia ha ora arrestato il sospetto che ha ucciso la giovane insegnante.

Altri temi panoramici possono essere trovati qui

Uhm Sensazionale caso di omicidio di un insegnante Dentro Irlanda Il sospetto è stato arrestato dalla polizia. L’uomo aveva tra i 30 ei 40 anni e aveva un partner e figli piccoli, secondo quanto riportato dall’Irish Times (online). È stato curato l’ultima volta per le ferite riportate in un ospedale della capitale Dublino, ma ora può essere ascoltato di nuovo. Gli investigatori possono ora interrogare quella persona per un totale di 24 ore, il tempo può essere esteso a diversi giorni.

Il sospetto si è recato in clinica giovedì scorso con ferite multiple. Il giornale ha aggiunto di aver riportato alcune ferite, secondo i medici. La polizia è stata coinvolta quando è diventato chiaro che l’uomo aveva legami con l’area in cui il 23enne è stato ucciso mercoledì scorso nella cittadina di Tullamore, a circa 80 chilometri a ovest di Dublino.

La sicurezza delle donne è tornata in discussione

Le due case e i due veicoli assegnati a quella persona sono stati ispezionati per due giorni. Sul posto è stata trovata una bicicletta. La mossa ha suscitato onde d’urto in tutto il paese e ha acceso un nuovo dibattito sulla sicurezza delle donne.

Il 23enne è stato sepolto martedì con grande simpatia. Il primo ministro Michael Martin e il presidente Michael D. Higgins ha anche partecipato alla cerimonia a Mount Paul, secondo RTÉ. Persone in lutto hanno affollato le strade mentre la bara che trasportava la giovane donna è stata portata in chiesa. I bambini delle scuole hanno disegnato immagini di Ashling Murphy. Gli amici musicisti giocavano ei membri dei loro club sportivi formavano guardie rispettabili.

READ  Trattative terminate: Russia e Ucraina si accordano per ulteriori colloqui

All’altare, oggetti personali che ricordano un appassionato musicista e atleta, tra cui il violino di Murphy e la maglia del club, la foto di famiglia e il libro di scuola. I sindacati degli insegnanti hanno chiesto un tributo silenzioso di un minuto alle scuole di tutto il paese. (DPA / NCS)
© dpa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *