Goldman Sachs vuole impiegati d’ufficio 5 giorni alla settimana e altre aziende possono seguirne l’esempio

Goldman Sachs richiede ai dipendenti di tornare in ufficio 5 giorni alla settimana, secondo fortunache ha pubblicato la scorsa settimana un’intervista con David Solomon, CEO della società di investimento.

Arriva cinque settimane dopo un tentativo fallito di riportare i dipendenti della Goldman Sachs nella sede dell’azienda a New York. Quando l’azienda ha riaperto i suoi uffici il 1° febbraio, dopo essere stata chiusa per un mese a causa della diffusione della variante omicron Covid altamente contagiosa, solo circa la metà dei 10.000 dipendenti di Goldman si è presentata nella sua sede, Fortune. Rapporti. Goldman Sachs ha rifiutato di commentare ulteriormente con CNBC Make It sui piani per tornare in ufficio.

Solomon ha espresso avversione per il lavoro a distanza, anche se altre aziende di alto profilo – Citigroup, Meta, UBS e Twitter – hanno abbracciato la flessibilità e consentono ai dipendenti di lavorare da casa su base regolare. Durante la conferenza del Mali dello scorso anno, Solomon Si chiama lavoro a distanza “Una deviazione” ha voluto correggere “il più rapidamente possibile”.

Ha aggiunto: “Penso che un’azienda come la nostra sia una cultura di formazione professionale innovativa e collaborativa, che non è l’ideale per noi e non è una normalità nuova”.

come Casi Covid e ricoveri Continuerà a diminuire negli Stati Uniti, vedremo altre aziende chiedere che i lavoratori tornino alle loro scrivanie a tempo pieno o prevarranno i dispositivi ibridi? CNBC Make It ha parlato con esperti di economia e salute su ciò che i lavoratori possono aspettarsi di vedere con i piani per tornare in ufficio nei prossimi mesi.

Più aziende possono richiedere ai lavoratori di tornare in ufficio a tempo pieno

Più del 90% dei datori di lavoro prevede di adottare un modello ibrido quest’anno, secondo Ricerca recente Dalla società di consulenza tecnologica Gartner, ma i ricercatori si aspettano che molte aziende di alto profilo “cambiano rotta” nei prossimi mesi, richiedendo ai dipendenti di tornare in ufficio a tempo pieno, citando alti tassi di rotazione e una percepita perdita di cultura organizzativa.

A due anni dall’inizio della pandemia, sempre più dirigenti si stanno sforzando di tornare nei loro uffici con un programma coerente. futuro forumLo Slack Research Consortium ha intervistato quasi 11.000 knowledge worker negli Stati Uniti, in Francia e in altri paesi a novembre e ha scoperto che il 42% dei dirigenti lavora dall’ufficio 3-4 giorni alla settimana rispetto al 30% dei non dirigenti. Inoltre, il 44% dei dirigenti da remoto ha dichiarato che preferirebbe lavorare dall’ufficio ogni giorno, mentre solo il 17% dei dipendenti ha affermato lo stesso.

Ora che uno degli amministratori delegati di spicco – Solomon – ha annunciato le sue intenzioni di tornare pienamente alla posizione, tuttavia, più aziende possono essere ispirate a seguire il suo esempio.

“La maggior parte delle aziende controlla ciò che gli altri stanno facendo prima di impegnarsi nei loro piani RTO”, afferma Peter Capelli, professore presso la Wharton School of Business dell’Università della Pennsylvania. “Nessuno vuole fare il primo passo, ma ora che ho visto una grande e nota azienda dire che è ora di tornare in ufficio, penso che vedremo più fughe di altri fare lo stesso”.

Essere in un ufficio a tempo pieno è “più sicuro ora”

Robin Gershon, professore clinico di epidemiologia presso la School of Global Public Health della New York University, afferma che i dipendenti possono sentirsi sicuri di tornare in ufficio senza nascondersi o tenersi a sei piedi dai colleghi purché siano completamente vaccinati contro Covid.

Secondo Gershon, non c’è molta differenza nell’esposizione al virus tra lavorare in ufficio tre o cinque giorni alla settimana. “Alcune persone potrebbero voler tornare facilmente ai loro spostamenti, ma il peggio di questa pandemia è passato”, dice. “I tassi di trasmissione del virus sono ora così bassi, i tassi di vaccinazione sono così alti che andare in ufficio a tempo pieno ora è più sicuro che in qualsiasi altro momento negli ultimi due anni”.

Le persone con condizioni di salute di base che vivono con bambini piccoli che non sono immunizzati o altri a rischio di ammalarsi gravemente dovrebbero prendere in considerazione l’idea di indossarlo mascherina n95 nel loro ufficio per proteggerli dall’esposizione diretta al virus, aggiunge.

Gershon consiglia inoltre a tutti di indossare la mascherina nei luoghi affollati e di lavarsi le mani durante il giorno, ma a parte questo, per ora non è necessario prendere ulteriori precauzioni sanitarie.

È importante notare che il Covid sembra essere l’ultima delle preoccupazioni dei dipendenti riguardo al ritorno in ufficio. Secondo le nuove scoperte di Pew Research Centeril 61% delle persone che lavorano da casa lo fa perché lo desidera, anche se il proprio ufficio è aperto. mancanza di persone Dice che il Covid è il motivo principale per cui vogliono lavorare da casa (42% ora contro 57% nel 2020).

Perché le aziende possono sottrarsi alle promesse di lavoro ibrido

promozione dei dirigenti Incentivi vari Ritornare in ufficio anche migliorando la collaborazione, la comunicazione e la comunicazione tra i team. Ma Capelli afferma che il vero motivo per cui le aziende stanno pagando le entrate complete è molto più semplice: il lavoro ibrido è ancora nuovo ed è più facile per le aziende attenersi a ciò che sanno.

“Abbiamo imparato a lavorare da remoto parzialmente o tutto il tempo mentre siamo in movimento durante questa crisi”, afferma Capelli. “Ci sono anche molte parti mobili difficili da gestire, senza essere in grado di prevedere con assoluta certezza quali saranno le conseguenze: e se i dipendenti non fossero d’accordo sui giorni a venire o su come si misurano le prestazioni delle persone lontano contro in ufficio, evitando bias di prossimità? “

Aggiunge che le aziende potrebbero considerare di passare al lavoro a distanza o in ufficio a tempo pieno per evitare tali grattacapi. “Il passaggio a una forza lavoro ibrida è molto complicato da capire e nessuno sa esattamente quanto funzionerà bene in un’organizzazione perché è ancora troppo nuovo per la maggior parte dei datori di lavoro”, afferma Capelli.

Persone che lavorano da casa Egli ha detto Li ha aiutati a mantenere un migliore equilibrio tra lavoro e vita privata, a gestire le responsabilità di custodia dei bambini e ad aumentare la loro produttività, tra gli altri vantaggi. Ma tali elogi potrebbero non essere sufficienti per impedire alle aziende di pagare per tornare in ufficio, osserva Capelli: “Solo perché i dipendenti vogliono qualcosa, non significa sempre che lo ottengano”.

pagando:

I lavori a distanza e ibridi attraggono 7 volte più candidati rispetto ai ruoli personali

Come la campagna di back-to-office per questo edificio aziendale si è ritorta sorprendentemente contro

Il consiglio di Kim Kardashian alle donne in affari ha ricevuto un’enorme risposta

Apri un conto adesso: Diventa più intelligente riguardo alle tue finanze e alla tua carriera con la nostra newsletter settimanale

READ  Elon Musk accusa Biden di ignorare Tesla, dice che farà la cosa giusta alla Casa Bianca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.