Gruppo da sciogliere: il giudice statunitense approva il caso contro Facebook

La tavola deve essere rotta
Il giudice statunitense ha accettato il caso contro Facebook

Cattive notizie per il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg. Nel secondo tentativo, un giudice americano chiarisce la strada a una mozione di sfiducia nei confronti di una società online. A Washington vedono il predominio dell’azienda come un pericolo, e quindi vogliono dividerlo.

La causa, che mira a far distruggere Facebook dal governo degli Stati Uniti, è stata accettata in un secondo processo da un tribunale di Washington. Il giudice James Bosberg ha respinto la prima edizione la scorsa estate, adducendo motivi sufficienti. Nella causa modificata, ha ritenuto che l’accusa di concorrenza sleale fosse molto ben giustificata, come dimostrano gli atti del tribunale. Il giudice ha anche respinto la richiesta di Facebook di archiviare il caso, sostenendo che il presidente della FTC Lina Khan era di parte.

La FTC (Federal Trade Commission) accusa Facebook, tra l’altro, di monopolizzare il mercato delle reti online. Facebook ha anche acquisito il servizio di chat WhatsApp e il sito di foto di Instagram per difendere ingiustamente questo monopolio. Pertanto, l’acquisizione dovrebbe essere ritirata. La causa originale è stata intentata nel dicembre 2020 alla fine del mandato dell’allora presidente Donald Trump ed è stata aggiornata sotto il presidente dell’FTC Khan, nominato dal suo successore, Joe Biden.

La FTC ha fornito ulteriori argomenti nel caso, che sono stati modificati per dimostrare lo stato di monopolio di Facebook, come richiesto dal giudice. L’autorità si basa principalmente sullo sviluppo del numero di utenti e sull’analisi del tempo che le persone trascorrono sulla piattaforma.

Una portavoce del gruppo Facebook Meta ha detto al Wall Street Journal che dopo la decisione del giudice, credeva che i fatti avrebbero confutato le accuse. Gli investimenti di Facebook in WhatsApp e Instagram sono favorevoli alla concorrenza.

Facebook ha acquistato Instagram nel 2012 per circa $ 1 miliardo e WhatsApp nel 2014 per $ 22 miliardi. Instagram ora ha circa un miliardo di utenti, mentre WhatsApp ha circa due miliardi di utenti. Il watchdog statunitense della concorrenza approva l’acquisizione di Instagram e WhatsApp Con l’eccezione della FTC, più di 40 stati hanno intentato cause contro accordi di coalizione, ma il giudice Boasberg li ha respinti a giugno.

READ  40 La migliore frigo portatile 40 litri del 2022 - Non acquistare una frigo portatile 40 litri finché non leggi QUESTO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.