Il ginnasta russo Ivan Kulyak mostra il suo sostegno alla guerra in Ucraina

Il ginnasta russo Ivan Kulyak ha indossato una “Z” sulla sua uniforme a sostegno delle forze russe durante la competizione della scorsa settimana.

Il 20enne di Kaluga, in Russia, ha vinto la medaglia di bronzo alle parallele alla Hardware World Cup di Doha, in Qatar – evento in cui l’ucraino Ilya Kovtun ha vinto il primo posto – e può essere visto con la lettera “Z” sul petto sul podio.

Ivan Kulyak
Il ginnasta russo Ivan Kulyak è stato criticato per aver indossato la lettera Z sulla sua uniforme militare per indicare il suo sostegno all’invasione dell’Ucraina.
Claro Sport

Come descritto dal Daily Mail, la lettera “Z” è emersa come un modo per politici, attivisti e attivisti russi di mostrare sostegno a Vladimir Putin e all’invasione russa dell’Ucraina.


Ricevi le ultime novità Aggiornamenti Sul conflitto tra Russia e Ucraina con la diretta di The Post.


Le insegne latine sono state viste su carri armati e altri veicoli militari durante l’invasione e le merci contrassegnate con la lettera “Z” sono in vendita attraverso Russia Today, un porto russo finanziato dallo stato.

La Federazione Internazionale di Ginnastica (FIG) ha dichiarato in una dichiarazione che intende disciplinare Kolyak per la decisione sul guardaroba.

“La International Gymnastics Federation conferma che chiederà alla Foundation for Gymnastics Ethics di aprire un procedimento disciplinare contro il ginnasta artistico Ivan Kulyak (Russia) dopo il suo comportamento scioccante alla Coppa del Mondo di attrezzatura a Doha, in Qatar”, si legge nella nota.

Mappa della guerra russa con l'Ucraina
Mappa degli attacchi russi in Ucraina a partire da lunedì 7 marzo 2022.

“La FIG ha adottato ulteriori misure contro Russia e Bielorussia [earlier in March]. Gli atleti e i funzionari russi e bielorussi, compresi i giudici, non sono autorizzati a partecipare alle competizioni FIG o alle competizioni autorizzate dalla FIG.

Da lunedì è stato deciso di bandire dalle competizioni tutte le ginnaste russe e bielorusse. La Bielorussia era un’importante area di sosta per le forze russe.

READ  MLB: La stagione sarà ridotta se non ci saranno accordi entro la fine di lunedì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.