Jane Campion si scusa per aver “sottovalutato” Serena e Venus Williams con la scelta della critica “sconsiderata”

Jane Campion si è scusata con Serena e Venus Williams dopo “un commento sconsiderato” sugli atleti ai Critics’ Choice Awards.

Il regista australiano ha ricevuto il premio come miglior regista per potere del cane Durante la cerimonia di premiazione di domenica sera (13 marzo), durante la quale Ha fatto un commento sulle sorelle Williams Molti lo considerano “non necessario”.

“Venere e Serena, siete una meraviglia”, disse Campion. “Tuttavia, non giochi contro i giocatori, come dovrei”.

Mentre il commento sembrava essere accolto da una standing ovation nella stanza, molti spettatori hanno chiamato Campion sui social media per paragonarla alla lotta di due donne di colore.

Lunedì (14 marzo), Campion ha rilasciato una dichiarazione in cui si scusa per la “svalutazione” dei tennisti.

“Ho fatto un commento sconsiderato che è uguale a quello che faccio nel mondo del cinema con tutto ciò che Serena Williams e Venus Williams hanno ottenuto”, ha detto.

“Non era mia intenzione sottovalutare queste due donne leggendarie e atlete di livello mondiale”.

Campion ha continuato: “La verità è che le sorelle Williams, in effetti, si sono scontrate con gli uomini dentro (e fuori) dal campo, alzando il livello e aprendo le porte a ciò che è possibile per le donne in questo mondo.

Da LR: Venus Williams, Jane Campion, Scott Stuber di Netflix e Serena Williams nella scelta della critica dopo la festa

(Getty Images per Netflix)

“L’ultima cosa che vorrei fare è sminuire le donne straordinarie. Amo Serena e Venus. I loro risultati sono giganteschi e stimolanti. Serena e Venus, mi scuso e vi celebro pienamente entrambi.”

Le sorelle Williams hanno partecipato ai Critics’ Choice Awards con Re RiccardoWill Smith è stato nominato per un film sul padre.

Tuttavia, le star dello sport sono state viste parlare e ballare con Campion al Netflix dopo il gala di premiazione.

READ  Jussie Smollett è stata criticata dal sindaco di Chicago Lori Lightfoot dopo la sentenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.