La risposta di Meghan Markle all’offerta di matrimonio del principe Carlo Alley – SheKnows

Se acquisti un prodotto o servizio recensito in modo indipendente tramite un collegamento sul nostro sito Web, SheKnows potrebbe ricevere una commissione di affiliazione.

quando Meghan Markle È entrata ufficialmente a far parte della famiglia reale nel maggio 2018 ed era chiaro che il suo processo di acclimatamento alla vita reale sarebbe stato molto diverso da quello degli altri membri della Casa di Windsor. E mentre lo guardavamo tutti L’indipendenza di Meghan e del principe Harry dalla famiglia reale Negli ultimi anni, la fiducia in se stessa e la sicurezza di Meghan sono tornate alla ribalta molto prima che prendesse i voti nuziali. Ma una decisione specifica sul padre di Harry ci dice tutto ciò che dobbiamo sapere sulla duchessa del Sussex. Principe CarloL’esibizione di Sir Meghan lungo il corridoio il giorno del suo matrimonio ha suscitato una risposta sicura ma adeguata da parte della sposa, che ha già definito il suo stile di approccio alla vita come un re.


Nei giorni precedenti il ​​suo matrimonio, Meghan ha scoperto che suo padre, Thomas Markle, non avrebbe potuto partecipare alla cerimonia alla Cappella di San Giorgio nel Castello di Windsor. Il principe Carlo è intervenuto e si è presentato a La sua futura nuora sta camminando lungo il corridoio. La risposta di Meghan è stata una semplice domanda di quattro parole: “Possiamo incontrarci a metà?” La risposta è datata nel nuovo libro di Robert Hardman Regina del nostro tempo (Attualmente disponibile per il preordine) “Era un’indicazione che questa non era una sposa timida, ma una donna sicura di sé e indipendente determinata a fare un grande ingresso da sola”, ha detto Hardman, in mail giornaliera.

immagine pigra caricata

Il giorno del suo matrimonio, il principe Carlo accompagna Meghan Markle lungo il corridoio della Cappella di San Giorgio nel Castello di Windsor
Agenzia di stampa.

È la stessa sicurezza e indipendenza che è stata la pietra angolare dell’approccio di Meghan a molti aspetti dell’adattamento alla sua nuova vita. Tuttavia, come ora sappiamo, questa transizione non è stata affatto facile e nemmeno gli occhi indiscreti e il controllo dei giornali britannici hanno aiutato le cose. Nel marzo 2021, Meghan riflette sul capitolo oscuro della sua vita come nuovo membro della famiglia reale, Rivela a Oprah che ha lottato con pensieri suicidi.

READ  Meghan Markle, Archewell's Voice per il principe Harry risiede su Spotify dopo aver risolto i problemi di disinformazione COVID

All’inizio del 2020, il principe Harry e Meghan avevano preso la decisione di ritirarsi dai loro ruoli di membri anziani della famiglia reale, e invece aprirsi la strada al servizio pubblico. La strada che stanno prendendo Harry e Meghan Pieno di colpi di scena. Ma un elemento sembra sicuro: stiamo assistendo ancora una volta alla fiducia e all’indipendenza che Meghan ha mostrato al mondo il giorno del suo matrimonio.

Regina del nostro tempo di Robert Hardman

immagine pigra caricata

Foto: libri di Pegaso
Libri Pegaso.

La regina Elisabetta II è un’icona mondiale da 70 anni. Da quando è salita al trono all’età di venticinque anni, la sovrana di lunga data ha affrontato il suo ruolo storico con fiducia e sicurezza. Ma dietro la patina della regalità, la regina Elisabetta è stata il capo della famiglia e della famiglia nei momenti belli e brutti. La nuova biografia di Robert Hardman, Regina del nostro tempo, porta i vecchi fan reali dietro il velo con un accesso senza precedenti ai registri reali, agli amici, allo staff e altro ancora, mentre il leggendario leader e la Casa di Windsor celebrano il suo regno storico. Questo sarà sicuramente conosciuto come il libro definitivo sulla regina Elisabetta II.

“Regina dell’età” di Robert Hardman

$ 29,99

su Amazon.com

Acquista ora

Partecipazione

Prima di andare, fare clic qui Per vedere le 100 migliori foto della famiglia reale degli ultimi 20 anni.
Il principe Harry, Meghan Markle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.