L’audizione “Idol” per la nipote di Aretha Franklin porta a discussioni con i giudici

Grace Franklin, la cui defunta nonna era Aretha Franklin, l’ha appreso dopo aver fatto un’audizione per un concorso di canto.

La quindicenne è apparsa nell’episodio di domenica di “Idol” e ha cantato la versione di Lauryn Hill della canzone di Roberta Flack “Killing Me Softly”, così come la canzone di sua nonna “Ain’t No Way”.

“La vedevo sempre. Viaggiavo molto con lei”, ha detto l’adolescente. “Non credo di poter capire fino in fondo il fatto che fosse conosciuta in tutto il mondo, perché per me era solo una nonna”.

Mentre la performance di Franklin è stata elogiata dal giudice di “Idol” Katy Perry, gli altri giudici Luke Bryan e Lionel Richie non si sentivano pronti.

Brian ha votato “no” affinché Franklin continuasse al round successivo, con Perry che ha votato sì. Lascia che sia Ritchie a decidere.

“Grace Franklin, ti amo e penso che la cosa migliore per te nella vita sia pensare di fare un passo indietro”, ha detto Ritchie. “Torna indietro e inizia la corsa e torna di nuovo su questo.”

Questi commenti hanno indotto Berry a fissarlo e Ritchie ha chiesto: “Mi stai facendo pressione?”

“Ascolta, hai polvere di stelle, dagli una possibilità, dagli una possibilità”, ha affermato Berry. “Sono sicuro che Aretha non era Aretha quando sono entrata nella stanza, ma qualcuno ha detto di sì, voglio lavorare con te, voglio farti crescere, hai qualcosa. Ha polvere di stelle su di lei.”

Ma Richie non poteva essere spostato, facendo uscire Berry dicendo: “C’è qualcosa che non va nelle tue orecchie. Sei pazzo!”

Alla fine Ritchie ha votato “no”, abbracciando Franklin e dicendole di “mettersi al lavoro”.

READ  Vincitori del premio BAFTA 2022: l'elenco completo

“American Idol” va in onda la domenica sera su ABC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.