L’esplosione di una bomba vicino a una moschea durante la preghiera del venerdì ha ucciso almeno 30 persone

L’esplosione di una bomba vicino a una moschea in Pakistan ha ucciso almeno 30 persone. Sessanta feriti sarebbero stati portati in un ospedale nella città nord-occidentale di Peshawar. I dettagli non erano chiari all’inizio.

In un attentato dinamitardo La moschea Dentro Pakistan Almeno 30 persone sono state uccise. Un portavoce della clinica ha detto venerdì che 60 dei feriti sono stati portati in un ospedale nella città nord-occidentale di Peshawar.

Secondo un capo della polizia locale, due kamikaze armati sono entrati nella moschea e hanno combattuto, dove hanno fatto esplodere le loro bombe. Ulteriori dettagli, incluso chi era responsabile dell’attacco, inizialmente non erano chiari.

Attacchi ripetuti da parte degli islamisti

Dalla cattura del regime militante islamista talebano Nel paese vicino Afghanistan Negli ultimi tempi sono aumentati gli attacchi al confine. Soprattutto combattenti estremisti Stato islamico (IS) ei talebani pakistani rivendicano la responsabilità dell’attacco. La provincia di confine di Khyber Pakhtunkhwa è stata a lungo considerata una parte tesa del Pakistan, ma è rimasta a lungo in silenzio dopo l’offensiva militare del 2014 contro i gruppi terroristici islamici.

Nell’autunno del 2020, un attacco simile a una scuola del Corano a Peshawar ha ucciso molti e ferito più di 100. Allora I.S. I residenti di Peshawar ricordano un brutale attacco dei talebani pakistani nel 2014 che ha ucciso più di 150 persone, per lo più bambini, in una scuola a Peshawar.

READ  40 La migliore pallone basket outdoor del 2022 - Non acquistare una pallone basket outdoor finché non leggi QUESTO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.