Nel conflitto ucraino, la dirigenza dell’SPD prende le distanze dal suo ex presidente, Hakart Schrder.

Aggiornato il 02/01/2022 alle 18:05

  • Per quanto riguarda la sua posizione sulla crisi in Ucraina, l’SPD chiarisce gli equilibri di potere e sostituisce l’ex presidente Hakart Schrder al suo posto.
  • Dal punto di vista dell’SPD, la Russia è l’occupante.
  • Nonostante ciò, il partito del Cancelliere continua a negare forniture di armi all’Ucraina.

Ulteriori titoli di notizie possono essere trovati qui

Il SPD La Russia ha preso le distanze dall’ex presidente nel dibattito politico Heckhard Schrder Andato. “Gerhard Schroder assume una posizione completamente diversa rispetto all’SPD”, ha detto martedì all’AFP Michael Roth (SPD), presidente del Comitato Esteri del Bundestag. “La dirigenza dell’SPD l’ha chiarito”. Lunedì, la leadership del partito ha chiarito che l’SPD è responsabile dell’espansione della frontiera russa con l’Ucraina.

L’ex presidente Schrder ha un’opinione diversa: ha avuto simpatia per il fine settimana Russia Pubblicizzato – e L’Ucraina è stata accusata di “pluralismo” al confine con la Russia.

Lars Klingbeel sottolinea lo status di SPD

Le dichiarazioni di Schrder hanno dato nuovo carburante ai critici che hanno accusato SPD Russia di mancanza di chiarezza nella politica. Dopo aver consultato la direzione del partito, il leader dell’SPD Lars Klingbeel Lunedì sera, è diventato chiaro che la Russia era responsabile dell’espansione dell’approccio “tutto il Partito socialdemocratico”.

Alla domanda se l’SPD nel suo insieme avesse preso le distanze da Schrder a seguito di consultazioni ad alto livello, Roth ha risposto: “Non c’è dubbio che l’occupazione provenga dalla Russia.

In un’intervista con l’AFP, Michael Roth Roth ha messo in guardia dal considerare l’impatto delle dichiarazioni pubbliche dell’ex presidente. “Gerhard Schröder non è solo un individuo, ma anche un ex capo del governo, le cui dichiarazioni sono sentite a livello internazionale”, ha affermato il presidente del gruppo.

READ  40 La migliore padella paella del 2022 - Non acquistare una padella paella finché non leggi QUESTO!

Kohnard rimprovera Schrder: niente armi in Ucraina

E Segretario Generale dell’SPD Kevin Conard Ha apertamente preso le distanze da Schrder. Kühnert ha detto alle emittenti RTL e ntv che le dichiarazioni di Schrder non hanno avuto alcun effetto sulla stabilizzazione dell’SPD. Per quanto riguarda l’accusa di Schrder Ucraina Kühnert ha detto: “Per fare rumore, devi avere le spade. Al momento stiamo discutendo in dettaglio quante di loro ci sono in Ucraina”.

Nel dibattito sulla fornitura di armi all’Ucraina, ha ribadito la dirigenza dell’SPD. “Ora ci stiamo concentrando sul mantenimento della pace – a volte è più difficile che parlare di guerra”, ha detto Klingbeel ad ARD. Gli sforzi diplomatici includono la minaccia di sanzioni. Alla domanda se questo segna anche la fine del gasdotto Nord Stream 2, Klingbeal ha detto: “Non credo che la frase che tutte le opzioni sono sul tavolo debba essere fraintesa”.

Niles Schmidt sostiene che le armi non dovrebbero essere fornite dalla Germania

Nils Schmidt, portavoce per la politica estera della commissione parlamentare SPD, ha esortato la stazione radio SWR Aktuell. “Se la Germania dovesse fornire armi ora, non sarebbe compatibile con questo ruolo di mediazione. Ecco perché è giusto non fornire armi all’Ucraina in questo momento”. (AFP / hau)

Heckhart Schrder, ex presidente, presidente dell'Unione, SPD, conflitto in Ucraina, fornitura di armi, 2022

C’è una mancanza di comprensione e critica a causa del rifiuto tedesco di fornire armi all’Ucraina. Gerhard Schrder, che è stato presidente dal 1998 al 2005, considera questa un’esagerazione. Schrder parla di “sferragliare la sciabola” da parte ucraina e insiste sul fatto che “sottolineare il crimine” significa “spingerlo fuori dal fondo della canna”.

READ  40 La migliore drone bugs 5 del 2022 - Non acquistare una drone bugs 5 finché non leggi QUESTO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.