Nel mezzo dell’onda Omigron: l’Europa si indebolisce di nuovo a causa del corona virus – politica estera

Omigron è diffuso – ed esce Corona– Il numero dei contagi sta esplodendo. Ma molti paesi stanno ora allentando le loro regole, spesso a causa di corsi più miti e tassi di vaccinazione più elevati in molti luoghi.

︎ BILD ora fornisce una panoramica di chi si scioglierà.

Danimarca

Il Danza Da martedì prossimo (1 febbraio) la maggior parte dei locali non dovrà più indossare la mascherina o esibire il libretto delle vaccinazioni.

Il premier Matteo Freakson (44): “Diciamo addio alle restrizioni, salutiamo la vita che conoscevamo prima del Corona”. La maggiore preferenza per la vaccinazione è diventata una “super arma”, ha continuato Frederickson.


Sta riposando molto seriamente: il premier danese Matteo Fririksen (44)

Sta riposando molto seriamente: il premier danese Matteo Fririksen (44)Foto: stuoie di vetro Rasmussen / DPA

La Commissione di esperti competenti ha precedentemente raccomandato di eliminare gradualmente la maggior parte delle restrizioni. Nonostante 5000 mega eventi! In confronto: in Germania, gli eventi di sette giorni sono attualmente 1000.

Inghilterra

Inghilterra (Evento 1021) Tutte le attività rimanenti di giovedì sono state eliminate!

Rilassamento specifico:

Non è più obbligatorio indossare la mascherina in casa

வேண்டாம் Non controllare la vaccinazione o testare le prove in occasione di eventi e club importanti

︎ Raccomandazione del Ministero degli Interni cancellata

Tuttavia, almeno a Londra, devi ancora indossare la mascherina sui mezzi pubblici. Alcuni supermercati continuano a chiamare i propri clienti per farlo.

Il primo ministro britannico Boris Johnson (57) non solo ha giustificato l’alto tasso di richiamo, ma anche il fatto che “la corona si sta diffondendo”. Ciò significa che Covit-19, come l’influenza, può portare a più focolai stagionali, ma non sovraccaricare il sistema sanitario.

Parere del Regno Unito: al posto dei doveri raccomandati, ora vengono utilizzati consigli e raccomandazioni. Solo chi è risultato positivo dovrebbe continuare ad isolarsi. Ma la mossa dovrebbe cadere anche il 24 marzo.

Austria

Nella nostra vicina Austria meridionale (evento 2265), il rigoroso blocco per coloro che non sono stati vaccinati termina lunedì due mesi dopo. Il presidente Carl Nehmer (49, ÖVP) ha fatto l’annuncio mercoledì.

Il motivo: il collegio di esperti non ha più ritenuto efficace questa misura. Tra l’altro, coloro che non erano vaccinati potevano lasciare le loro case solo per buoni motivi.

Il Corona Council ha affermato che, nonostante l’alto numero di infezioni nell’attuale ondata di corona, non vi è alcun rischio di sovraccaricare le strutture di terapia intensiva nelle cliniche.

Tuttavia, il 2G si applica ancora in molti settori, ad esempio durante gli acquisti. Di conseguenza, le persone non vaccinate possono fare acquisti solo nei negozi per le necessità quotidiane, come supermercati o farmacie.

Il presidente Nehmar ha anche promesso che una volta che l’attuale ondata di corona avrà raggiunto il suo apice, verrà presa una decisione sul ritiro dei prossimi passi. L’ordine del coprifuoco in gastronomia dalle 22:00 è particolarmente controverso.

Olanda

Più dentro Olanda (Evento 2284), le attività sono state ulteriormente ridotte questa settimana.

Risultati delle attività:

► Negozi e ristoranti sono aperti dalle 5:00 alle 22:00

நில Hai bisogno di un posto fisso in ristoranti, teatri e teatri. Inoltre, è applicabile il 3G, quindi saranno ammessi solo individui vaccinati, guariti e testati.

ரசிகர்கள் I tifosi possono rivisitare i campi di calcio. Applicazione: un terzo della capacità normale. Oggetto: Fino a 18.000 tifosi sono ammessi all’Amsterdam Football Club, lo stadio più grande dell’Olanda.

Se possibile, mantenere una distanza di 1,5 metri. Si consiglia anche di indossare una maschera all’esterno. Ad esempio nelle strade trafficate dei negozi.

Il premier Mark Rutte (54): “Oggi facciamo un altro grande passo. Assicuriamoci che i Paesi Bassi possano aprire di più. Abbiamo scelto un orario di chiusura delle 22:00. Sentiamo grida di aiuto, spingendo emotivamente i nostri limiti.

Spagna

Il governo spagnolo (evento 1823) sostiene che il gozzo dovrebbe essere classificato come una malattia locale. In realtà tratta la corona come una febbre: le epidemie stagionali sono una malattia con cui le persone possono convivere. Il ministro della Salute Carolina Darias, 56 anni, ha recentemente affermato che la mossa è stata tempestiva e necessaria.

L’ondata di rilassamento nazionale non è stata ancora seguita. Tuttavia, la Catalogna – evento 3412 – ha deciso ad esempio di abrogare la regola 3G (accesso solo a chi è stato vaccinato, guarito e testato) per bar, ristoranti e palestre.

Motivo: durante l’ondata dell’omigron, il certificato del vaccino perde il suo significato. Perché la nuova variante evita la risposta immunitaria in molti casi, ha affermato il gruppo di esperti del governo catalano.

La Francia stringe e allenta

In Francia (evento 3756) da lunedì è in vigore la certificazione di vaccinazione per le persone di età superiore ai 16 anni. Ciò significa che vasti spazi della vita pubblica sono accessibili solo a coloro che sono stati vaccinati ea coloro che sono guariti.

Da allora, un test corona negativo non è più sufficiente per entrare in bar, ristoranti e treni. Il parlamento francese ha approvato la legge a metà gennaio dopo due settimane di acceso dibattito. La sanzione per l’esibizione della tessera vaccinale errata è stata aumentata da 135 euro a 1000 euro.

Tuttavia, ci sono stati degli allentamenti: dal 2 febbraio non vigerà più la necessità di mascherine all’aperto. È diventata una semplice raccomandazione di lavorare da casa almeno tre giorni alla settimana. Inoltre, le discoteche devono essere riaperte e gli organizzatori di concerti sono autorizzati a fornire re-room.

Le operazioni tedesche rimangono invariate

In Germania, invece, i leader di governo hanno deciso di mantenere le attività in corso al vertice di Corona di lunedì.

“Naturalmente vediamo anche la crescita dei nostri vicini”, ha detto mercoledì un portavoce del Ministero federale della salute.

Tuttavia, per la Germania, il momento dell’allentamento non è ancora arrivato. “Potrebbe essere diverso in altri paesi con tassi di vaccinazione diversi”, ha continuato il portavoce.

Il ministro della Salute Carl Lotterbach (58, SPD) ha dichiarato domenica sera al progetto ZDF:

Lauterbach continua: “Una volta che sarà alle nostre spalle, certo non possiamo trattenerci. Poi, piano piano, le aperture si ripeteranno. È il caso di pensarci ora”.

READ  40 La migliore bluetooth per auto del 2022 - Non acquistare una bluetooth per auto finché non leggi QUESTO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.