Partecipanti ai colloqui con la Russia: i servizi segreti ucraini uccidono la presunta spia

Partecipanti ai colloqui sulla Russia
I servizi segreti ucraini hanno ucciso la cosiddetta spia alta

Denis Greve è anche dalla parte ucraina nel primo round di colloqui con la Russia. Pochi giorni dopo, Greaves morì. O anche agenti doppi.

Il servizio di intelligence ucraino (SBU) ha ucciso un membro della squadra negoziale ucraina che aveva preso parte ai colloqui con la Russia. Suggerisce che Portale di notizie ucraino “Ukrainska Pravda” Citando fonti governative. Si dice che Denise Greave sia stata uccisa a colpi di arma da fuoco durante un tentativo di arrestarlo. Secondo il rapporto, ci sono stati “segni forti” prima che Greve inviasse le informazioni alla parte russa. Fu quindi sospettato di tradimento. Le immagini del corpo di Greaves che viene mostrato stanno circolando su Internet. Il 44enne è sospettato di essere stato aggredito prima di morire.

Sebbene la morte di Grave sia stata confermata dal parlamentare Oleksandr Dupinsky, molti dettagli del caso non sono ancora chiari. Poco dopo la morte, un altro servizio segreto ucraino, GUR, un servizio di intelligence militare, ha pubblicato un messaggio su Facebook dicendo che Greve era al suo servizio. Diceva che era morto mentre difendeva l’Ucraina. Le sue azioni avrebbero avvicinato l’Ucraina alla vittoria. I rapporti non sono attualmente verificati.

Rappresentato dal giornalista investigativo Michael Weiss Su Twitter L’idea che Greave potrebbe essere stato usato come doppio agente. Un ex capo dell’intelligence gli disse che Greve si era nascosto “troppo tempo” come per catturare spie nemiche.

Non un partecipante rappresentante ufficiale

Il 28 febbraio si è svolto il primo ciclo di colloqui tra Greve e l’Ucraina tra le delegazioni ucraina e russa. La delegazione di Mosca era guidata dall’ex ministro della Cultura russo Vladimir Medinsky. La delegazione di Mosca comprenderà rappresentanti del ministero degli Esteri russo, del ministero della Difesa e dell’amministrazione presidenziale. La delegazione ucraina comprenderà David Arakamiya, leader del Partito popolare al governo, Oleksi Resnikov, ministro della Difesa, e Mikhail Podoliak, consigliere del capo dell’amministrazione presidenziale. Tuttavia, in una delle immagini ufficiali, Greaves si vede anche dietro una scrivania.

Al momento non si sa cosa farà dopo aver lasciato l’incarico”. Non è stato menzionato nell’elenco ufficiale dell’Ufficio del Presidente ucraino per un colloquio.

Secondo il giornale, il servizio segreto nazionale SBU aveva prove credibili del tradimento di Kriev, in cui sono state trovate registrazioni di conversazioni telefoniche e dispositivi di ascolto. Si dice che Greve abbia avuto “libero accesso” all’ufficio del leader della SBU Ivan Bakanov e Kirill Budanov, capo dell’agenzia di intelligence militare ucraina.

Secondo l’agenzia di stampa ucraina Unian, negli ultimi anni Kireev ha ricoperto posizioni di rilievo nel gruppo austriaco di SKM Finance, SLAV AG, Ukreximbank, Oschadbank e fondi di private equity e fondi a reddito fisso.

Secondo il portale di notizie Obozrevatel, Greaves è già stato accusato di spionaggio nel 2020. A quel tempo, secondo quanto riferito, si recò spesso in Russia ed era associato all’oligarchia lavorando a stretto contatto con l’ex presidente Viktor Yanukovich, che è vicino a Putin. L’indagine è stata archiviata perché Greve aveva stretti contatti con Puntano.

READ  40 La migliore prezzo mascherine del 2022 - Non acquistare una prezzo mascherine finché non leggi QUESTO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.