Problema per i vacanzieri! 8000 eventi allo Sky Resort – 1000 olandesi colpiti e tornati

  1. Pagina iniziale
  2. Il mondo

Creato da: Aggiornato:

A partire dal: Francesca Schwartz

Omigron rende tutto difficile per il turismo austriaco. Ora gli industriali sono preoccupati per l’inverno: alcuni chiedono un nuovo blocco corona.

Flachau / Salisburghese – Con oltre 7.500 conteggi, l’area austriaca di Flachau Sky sta vivendo un evento incredibile quando lo senti per la prima volta. Secondo il sindaco, questo potrebbe rivelarsi molto plausibile, ma si concentrano su questioni legate al turismo. CoronaDiffusione internazionale.

Perché, secondo Thomas Oberwright, la città di 3.000 persone conta attualmente tra le 15.000 e le 16.000 persone: turisti e personale turistico. Secondo lui, attualmente fanno il 60 percento Casi di corona Fuori. Ma: ha detto all’agenzia di stampa APA che nemmeno una delle circa 230 vittime sta attualmente ricevendo cure mediche. “La metà delle vittime, di solito giovani, è asintomatica”.

In secondo luogo, a Flachau vengono condotti numerosi esperimenti, il secondo motivo dell’elevata incidenza, ritiene Oberreiter. “Abbiamo un nostro centro di test dove le persone che sono state curate o vaccinate possono essere costantemente testate, ad esempio da tutti i maestri di sci”.

Sky Season in Austria © Eibner-Pressefoto / EXPA / Feichter / Imago

La variazione della corona pone grossi ostacoli all’industria del turismo di Omikron

Il test risolverà solo alcuni problemi. La realizzazione di alcune logge non permette di tenere gli ospiti a buona distanza l’uno dall’altro. “Dobbiamo adottare misure preventive qui”, ha affermato Christian Stock (ÖVP), funzionario sanitario dell’APA. “Purtroppo non abbiamo esperienza di quanto sarà alta la domanda. Abbiamo preparato due hotel in quartieri isolati l’anno scorso, ma non la stagione successiva.

READ  40 La migliore alimentatori gaming quale comprare del 2022 - Non acquistare una alimentatori gaming quale comprare finché non leggi QUESTO!

Il Fondo sanitario austriaco (ÖGK) si è opposto all’idea di riconvertire un centro termale per i turisti risultati positivi. Aveva bisogno dell’edificio per i casi di riabilitazione. “Ma vogliamo finalizzare da 70 a 80 unità questa settimana, dove possiamo ospitare le persone colpite dalle vacanze di gennaio e febbraio”, ha affermato Stackle.

Un gran numero di dipendenti è in isolamento e non è in grado di operare negli hotel colpiti. “Se non facciamo nulla ora, saremo comunque bloccati nella pratica, questo sistema crollerà già”, ha affermato Christian Harish, capo della Kidsbuhel Tourism Association dell’APA. Anche le scuole di sci sono in attività di emergenza. “Quindi è importante ridurre il periodo di isolamento o, se non ci sono sintomi, annullarlo del tutto”, afferma.

Omigron nel turismo e nei comprensori sciistici: il numero di casi non registrati è elevato

Ovviamente non sembra così solo su Flachau. Questo numero è in aumento, soprattutto nelle province del Tirolo e di Salisburgo, molto frequentate dai turisti. In questo contesto questa “storia” sembra strana: 964 olandesi sono risultati positivi all’inizio dell’anno al ritorno dalle vacanze in Austria. Secondo il sito di notizie NL Times. Il Olanda Attualmente le aree sono considerate altamente contagiose in Austria, ma l’isolamento non si applica a coloro che sono stati vaccinati tre volte (cioè con) Booster), dice il rapporto.

Si deve comunque affrontare un certo numero di casi non registrati. Molti ospiti non possono nemmeno ispezionarsi per evitare un isolamento. Se lo fanno, saranno isolati nella loro stanza o torneranno a casa senza fermarsi. In teoria. “Ma ci sono molti casi in cui ciò non è così facilmente possibile”, ha detto Stockle. A causa di tutto ciò, le voci personali dell’industria del turismo ora chiedono un blocco rapido e breve per salvare almeno l’inverno rimanente.

READ  Guerra all'Ucraina: Nuove sanzioni Ue alla Russia

Corona in Austria: governo federale e statale per discutere il 6 gennaio

Anche in questo caso l’infezione va all’interno dell’arco Austria Nel complesso verticalmente verso l’alto. Il 5 gennaio sono stati registrati quasi 9.800 casi in un solo giorno, più del doppio rispetto alla settimana precedente. Nelle unità di terapia normale e intensiva la condizione era inizialmente stabile.

Uno dei più contagiosi variante Omigron Il virus domina il processo di infezione nella Repubblica alpina dalla fine di quest’anno. I governi federale e statale discuteranno della situazione attuale il 6 gennaio. Nostro News ticker per il Corona Summit in Austria Poi costantemente aggiornato. (fr)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *