Sono stati segnalati più di 21.500 casi: Israele sta combattendo un’epidemia registrata

Sono stati segnalati più di 21.500 casi
Israele sta combattendo un’epidemia senza precedenti

Con un alto tasso di vaccinazione, Israele è stato a lungo considerato un modello per le epidemie. Tuttavia, ora il Paese sta combattendo contro il forte aumento di nuove epidemie. Con oltre 21.500 casi in corso, il Ministero della Salute ha fissato un nuovo aumento.

In Israele il numero dei contagi da corona sta raggiungendo ogni giorno nuovi massimi: il ministero della Salute ha registrato oggi 21.501 nuovi casi rispetto al giorno precedente. Il numero dei malati gravi è salito a 222. Durante la caduta della quarta ondata si sono verificati un massimo di oltre 11.000 casi al giorno.

Tuttavia, il numero di infezioni effettive è attualmente significativamente più alto. La scorsa settimana Israele ha attenuato la necessità di test: dopo il contatto con una persona infetta da corona, solo i gruppi a rischio e gli over 60 dovrebbero essere testati per la PCR. Un rapido test dell’antigene è sufficiente per tutti gli altri.

Il primo ministro Nephtali Bennett ha avvertito su Facebook che da due a quattro milioni di israeliani sarebbero stati infettati dal virus corona in questa ondata di infezione. Secondo il ministero, solo il 61% dei 9,4 milioni di israeliani è ancora completamente vaccinato. Circa 320.000 persone hanno già ricevuto il quarto vaccino.

READ  40 La migliore wifi hotspot del 2022 - Non acquistare una wifi hotspot finché non leggi QUESTO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.