SpaceX lancerà il suo terzo Starlink consecutivo [webcast]

Aggiornare: SpaceX afferma che un razzo Falcon 9 è in viaggio da Starlink 4-11 dalla base della forza spaziale di Vandenberg in California non prima (NET) delle 9:12 PT (17:12 UTC) di venerdì 25 febbraio. La missione sarà il terzo di cinque lanci consecutivi di Starlink previsti per febbraio e marzo 2022.

Invece di missioni commerciali pronte per il volo, i razzi SpaceX Falcon 9 sono attualmente programmati per il lancio di almeno cinque lotti di satelliti Starlink di seguito.

La linea non batterà il record dell’azienda per sette lanci consecutivi di Starlink, ma evidenzia un effetto collaterale benefico dell’incessante ricerca dell’integrazione verticale di SpaceX: la capacità di creare il proprio ordine di lancio. A soli due mesi interi nel 2022, SpaceX è stato lanciato sette volte: tre volte per i clienti a pagamento e quattro per Starlink. Entro la fine di febbraio, la società dovrebbe lanciare almeno un altro lotto di satelliti Starlink per un totale di otto lanci nei primi due mesi dell’anno.

Successivamente, SpaceX Starlink 4-11 dovrebbe essere lanciato dalle strutture SLC-4E della Vandenberg Space Force Base (VSFB) con sede in California entro e non oltre (NET) alle 9:08 PT (17:08 UTC), venerdì 25 febbraio. La nave drone Of Course I Still Love You (OCISLY) ha lasciato Long Beach per la missione il 22 febbraio e si è diretta a circa 640 chilometri (400 miglia) a sud-est verso un’area di atterraggio rinforzata al largo della costa della Baja California. Falcon 9 Booster B1063 è impostato per supportare la missione: il suo quarto lancio in assoluto e il primo da quando ha contribuito a lanciare un veicolo spaziale DART di reindirizzamento di asteroidi della NASA. Nello spazio interplanetario Nel novembre 2021.

READ  Il telescopio spaziale Hubble della NASA cattura un triangolo spaziale in formazione stellare

Successivamente, è previsto il lancio di un altro missile Falcon 9 Starlink 4-9 il prima possibile “metà mattinata” EST giovedì 3 marzo del pannello LC-39A del Kennedy Space Center. Si dice che il Booster B1060 sia destinato a supportare la missione e, in tal caso, diventerà il primo stadio di SpaceX a supportare undici lanci di classe orbitale. Starlink 4-9 potrebbe essere l’ultima missione della piattaforma per alcune settimane per dare a SpaceX il tempo sufficiente per deviare il vettore/erettore di razzi per il lancio dell’Axiom-1 il 30 marzo, che invierà quattro astronauti speciali alla Stazione Spaziale Internazionale.

Infine, SpaceX prevede di lanciare lo Starlink 4-10 NET martedì 8 marzo dal Launch Complex 40 (LC-40) presso la Cape Canaveral Space Force Station (CCSFS). Probabilmente SpaceX lancerà almeno un’altra missione Starlink il prossimo mese, ma non è stata ancora fissata una data precisa. Infine, includendo Starlink 4-7 (3 febbraio) e Starlink 4-8 ​​(21 febbraio), SpaceX è sulla buona strada per lanciare almeno cinque missioni Starlink di seguito, si spera di posizionare circa 240 satelliti (~200 dopo La maggior parte di Starlink 4-7 ha perso a causa di una “tempesta geomagnetica”) in orbita in meno di cinque settimane.

Il Falcon 9 B1063 è a quasi un giorno dal suo quarto lancio. (NASA/Bill Ingalls)
Il Falcon 9 B1060 potrebbe essere lanciato per l’undicesima volta in meno di una settimana. (SpazioX)

Più un segno di assenza di missioni commerciali pronte al volo che altro, il record di SpaceX delle missioni Starlink in corso – stabilito da febbraio ad aprile 2021 – è di sette lanci. Tecnicamente, SpaceX ha già gestito 12 lanci di Starlink tra febbraio e marzo, con una sola missione commerciale – Crew-2 – a separare il gruppo. Salvo sorprese, fortunatamente, è improbabile che SpaceX raggiunga una serie simile nel 2022.

READ  Due enormi punti nel mantello terrestre confondono gli scienziati con le loro incredibili proprietà

C’è la possibilità che SpaceX lanci un lotto di tre satelliti O3B mPower per SES il prossimo mese. Come minimo, SpaceX dovrebbe lanciare un trio di missioni Dragon nei prossimi due mesi circa, a partire da Ax-1 NET il 30 marzo. The Crew Dragon lancerà un altro Crew-4 per la NASA il 15 aprile, seguito da una missione di rifornimento alla stazione spaziale CRS-25 di Cargo Dragon 2 il 1 maggio. Escludendo le missioni Starlink e oltre ai tre lanci commerciali che SpaceX ha già completato quest’anno, ci sono fino a 38 lanci commerciali Falcon aggiuntivi programmati provvisoriamente entro la fine del 2022.

SpaceX lancerà il suo terzo Starlink consecutivo [webcast]






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.