Ulta Beauty è scesa dopo che il suo CEO ha avvertito della debolezza della domanda nel primo trimestre, rallentando i concorrenti

Scritto da Saviyata Mishra

(Reuters) – Le azioni di Ulta Beauty sono scese fino al 14,5% mercoledì dopo che i dirigenti hanno citato il rallentamento della domanda in tutte le categorie nel primo trimestre e l'intensa concorrenza, che ha pesato sulle concorrenti Beauty, Coty ed Estee Lauder.

Il rivenditore di prodotti di bellezza prevede ora che la sua categoria complessiva salga nella fascia media a una cifra dopo anni di forte crescita.

“Quello che abbiamo visto finora è un rallentamento nella categoria complessiva in tutti i prezzi e nei segmenti. È un po' prima e un po' più grande di quanto pensassimo”, ha detto David Kimball, CEO di Ulta Beauty, agli analisti di JP Morgan durante una chiacchierata davanti al caminetto.

Le azioni della società erano sulla buona strada per il loro giorno peggiore dal 26 maggio 2023. Le azioni di Elf Beauty sono scese fino al 12,2%, seguendo il loro giorno peggiore da maggio 2020. Coty ed Estee Lauder sono scese entrambe di circa il 5%.

“L'ambiente competitivo è intenso e lo sentiamo particolarmente in due aree. Abbiamo perso quote nel trucco di prestigio. Siamo stati sfidati nella cura dei capelli”, ha detto Kimble.

La domanda resiliente di marchi di cosmetici di lusso come MAC Cosmetics, Clinique e Anastasia Beverly Hills, nonché di fragranze di lusso, ha aumentato le vendite a Ulta negli ultimi tre anni.

“Crediamo che il calo delle azioni rifletta l’incertezza piuttosto che una comprensione più tangibile del calo degli utili”, ha scritto in una nota Dylan Carden, analista di William Blair.

Ulta il mese scorso prevedeva profitti annuali inferiori alle stime di Wall Street, poiché i costi della catena di fornitura e l’aumento delle promozioni hanno messo sotto pressione i suoi margini. A febbraio, Estee Lauder ha annunciato che avrebbe tagliato i posti di lavoro a causa delle sfide nel mercato cinese.

READ  La maggiore supervisione della FAA sullo United potrebbe ritardare i progetti della compagnia aerea

Mercoledì Ulta ha ribadito il suo obiettivo di vendita comparabile di crescita dal 4% al 5% per l’anno.

(Segnalazione di Saviyata Mishra a Bangalore; Montaggio di Sriraj Kalluvilla)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto