Una vera potenza di gioco per PC, in un dispositivo portatile

Ero, e sono felice di ammetterlo, uno scettico di Steam Deck. La storia di Valve con l’hardware assomiglia molto alla storia del Capitano Achab con Moby Dick. Sebbene tutti abbiano sostenitori appassionati, Steam Controller, Vive VR e Steam Link possono essere considerati a dir poco un enorme successo. Ed eccoli di nuovo qui, a cercare di spingere una nuova nicchia per l’hardware, ma questa volta è chiaramente molto ambizioso: trasformare un PC in qualcosa di un po’ più grande di uno Switch.

Come qualcuno che ha giocato principalmente su PC sin dal primo download Ultima Underworld II Su un 486 a 33 MHz con 4 MB di RAM, le promesse dello Steam Deck di Valve sembravano inverosimili. Negli ultimi 30 anni, le capacità del PC sono sempre state almeno un passo avanti rispetto al mercato dell’hardware di gioco, a volte anche sei. C’è un motivo per cui una scatola della macchina ha le dimensioni di un piccolo scaffale: lo è nessuna consolazioneE ha bisogno di tutto quello spazio per… sai, molte ruote di criceti. (dai il benvenuto fonderia digitale.) Un dispositivo portatile che finge di poter fare lo stesso sembra ridicolo come il tipo di vanto che cadrebbe a faccia in giù quando sparato. Oh ragazzo, mi sbagliavo. Questa cosa è Macchina.

Valve mi ha inviato il modello di fascia media, il 256GB, a cui manca solo lo schermo antiriflesso e l’SSD NVMe a gravità extra per la versione da 512GB. Qualunque cosa tu ottenga, anche con l’architettura eMMC ultracompatta da 64 GB con specifiche minime (installa mezzo gioco!), ottieni la stessa tecnologia di gioco reale all’interno. Hai un processore “Zen 2 RDNA 2” personalizzato di Valve e AMD, gli stessi 16 GB di RAM e un touchscreen LCD 1280 x 800. Se anche questo ti manca per lo più, riducilo a ciò che è veramente importante: è abbastanza per eseguire giochi?moderno giusto? La quale risposta è decisamente sì.

READ  Stranger of Paradise: Final Fantasy Origin Demo è ora disponibile su PS5 e PS4 per un periodo di tempo limitato

Ma c’è una domanda più sottile da affrontare: è un modo soddisfacente di giocare ai giochi per computer? Questa risposta è più accurata.

Steam Deck è attivo e funzionante... un gioco?  Non ho idea di nessun gioco.  Anche se sembra molto noioso.

foto: valvola/kotaku

Ho pensato, sì, beh, non si accendeva Alba di Orizzonte Zero o Dio della guerra, ma posso conviverci: come persona con un debole per i giochi indie con specifiche basse, questo può essere un ottimo dispositivo con cui giocare senza doversi sedere alla mia scrivania. Ma, giusto per vedere, la prima cosa che ho installato su di esso è stata la porta Guerilla potenziata per PC di PlayStation 4 Alba di Orizzonte Zero. Volevo farmi un’idea dei suoi limiti, e poi ho subito scoperto che sembrava non averne.

È andata in modo ridicolo. E questo era deselezionato, completo, non limitando il gioco a 30 fotogrammi al secondo originali. Sono inciampato alcune volte quando sono uscito per la prima volta (Steam ha automaticamente consegnato il mio ultimo gameplay salvato sul desktop, senza dirmi che lo stava facendo), ma poi ho recuperato, nessuna balbuzie mentre combattevo con quattro macchine, accompagnato da almeno sei personaggi , nello strano mondo di gioco. Se dovessi giocare direttamente sul mio mazzo, imposterei sicuramente il frame rate su 30, solo per garantire un’esperienza più fluida. E poiché questo è ciò che è stato riprodotto su PlayStation, non è un problema.

Ma è questo gioco per computer? (Certo che lo è, esagera con il principale maniaco delle corse del tuo PC.) E che dire di qualcosa che è essenzialmente un PC tutto PC? che dire…Totale Warhammer III? Sono andato a installarlo, per vedere cosa fosse possibile con alternative ai mouse con trackpad, e ho semplicemente rifiutato. “Non supportato.” Questo onestamente non è quello che mi aspettavo. Ho pensato che sarebbe stato impossibile giocare in modo ragionevole, certo, ma non attivamente anche contro i tentativi. Tuttavia, il messaggio di avviso che lampeggia durante il tentativo dice: “Le impostazioni grafiche di questo gioco non possono essere configurate per funzionare correttamente su Steam Deck”. Il Grafica? Eh. Totale Warhammer II Può essere giocato, anche se dovresti essere avvertito che può essere uno sforzo. Poi ho pensato, no, siamo davvero sciocchi e provati Stellaris. Ancora una volta, The Deck mi ha avvertito che il complesso gioco di strategia guidato dal mouse Paradox probabilmente non si adattava bene, ma lo ha descritto come “giocabile”.

Ascolta, la semplice verità è che ho scelto questo per cercare di romperlo. Ma wow, sul serio, questo è davvero “giocabile”. Innanzitutto il trackpad giusto funziona perfettamente come un mouse, così come su un laptop, nonostante le sue ridotte dimensioni. (Poi, con mia sorpresa, il pannello di sinistra è inciampato nello zoom avanti e indietro, il che è fantastico.) Ma quello che non mi aspettavo era che il touchscreen fosse un’opzione così efficace. Non è perfetto e il gioco ovviamente non rimuove il puntatore del mouse quando lo si utilizza, ma ha funzionato per fare clic su tessere dell’interfaccia utente molto piccole per la stragrande maggioranza del tempo. Un tentativo deliberato di trovare un gioco che non dovrebbe funzionare ha finito per dimostrare che questa è una macchina legittima anche per i giochi RTS. Non perfetto, anche se è molto meglio di quanto dovrebbe essere.

Lo Steam Deck gioca a Stellaris, su un tavolo di legno.

Foto: Kotaku

Certo, ci sono problemi. Come forse avrai già sentito, la batteria è la più grande. Non c’è modo di dimenticare quanto sia povero, anche se qualcosa di meglio sarebbe impossibile.

Dal punto di vista del mio luddista, sembra straordinariamente impressionante che tu possa avere qualcosa in grado di riprodurre giochi AAA di fascia alta con una batteria in primo luogo. Sono molto abituato ad accettare una massiccia minimizzazione del gioco su Switch, semplicemente perché egli è Galleggia nella mia mano senza che un filo sporga dal muro, quindi far funzionare il mazzo per le due ore più mediocri è un risultato. Tuttavia, resta il fatto che è impossibile non Per confrontarlo con il trasformatore in termini di portabilità.

Affinché il mio laptop Nintendo duri in modo affidabile per l’intero viaggio in treno, e forse la cosa più importante, si carichi da un cavo USB bloccato in un power bank economico mentre lo sto usando, è la mia aspettativa. The Deck, suona qualcosa di simile Dio della guerra, mi ha portato a malapena alla fermata successiva e mi ha deriso quando ho provato a caricarlo da un cavo USB standard e non da una spina di alimentazione da 45 W incernierata. Un power bank di alto livello da 45 W+ lo farebbe ovviamente, quindi sembra un investimento futuro (costoso).

Ma per me, il problema più grande è il rumore di Steam. Non l’interfaccia del mazzo, che è buona ma potrebbe essere molto migliore, ma l’account stesso. Io, come tutti gli esseri umani normali, ho sempre Steam in esecuzione sul mio PC. Anche io ho sempre due o tre partite in background. (Onestamente, se non l’hai sempre fatto Tamità o Pittogramma Permanentemente sul tuo desktop, trovo difficile vedere come può durare la nostra amicizia.) Steam Deck è non Felice di questo. Non vuoi usare il tuo account Steam in due posti, e se inizi a giocare sul tuo mazzo, verrai automaticamente disconnesso dal tuo computer.

L’idea di riprendere il gameplay su un dispositivo dopo essersi allontanati dall’altro regge ancora. I salvataggi nel cloud significano che puoi mantenere i progressi e simili. Ma dover reinserire la password, quindi ottenere un codice Steam Authenticator dal telefono e sperare che il gioco che hai lasciato continuerà a giocare, non è un’esperienza piacevole.

Ovviamente, capisco che questo è in atto per prevenire l’orrore indicibile di qualcuno che condivide il proprio account Steam con un amico, perché ciò abbatterebbe la società moderna e ucciderebbe tutti i cuccioli in una volta. Ma qui ti impedisce di utilizzare il tuo account Steam in un modo molto normale. Sembra molto ovvio che ci deve essere un modo per registrare il tuo desktop sul tuo computer e lasciarli coesistere felicemente. Sì, questo può essere sfruttato, ma buona salsa, penso che Valve gestirà i centesimi di mancato guadagno da quello. (Diamine, anche gli avidi bastardi Nintendo mi hanno permesso di eseguire il mio account su due adattatori contemporaneamente, solo per verificare se lo stesso gioco viene giocato su entrambi contemporaneamente.) Sembra qualcosa da affrontare abbastanza rapidamente.

Piattaforma Steam come Horizon Zero Dawn, vista dall'alto.

Foto: Kotaku

Alla fine, e per me soprattutto, il vero test è come si sente lo Steam Deck quando giochi quando ti rannicchi sul divano? Se non altro, questo dispositivo non è progettato per permettermi di giocare ai giochi per computer (che sono sempre stati la principale fonte di intrattenimento di gioco) senza dovermi sedere alla mia scrivania? Il test del divano è il test di cui hai disperatamente bisogno.

Qui, il mio problema più grande con il dispositivo sembra essere più rilevante: le levette analogiche. Sono semplicemente troppo rumorosi. È una strana esperienza tenere questo enorme rettangolo, poiché le otto dita si posano naturalmente sugli otto pulsanti posteriori e sulle spalle, ma i pollici si estendono per suonare. Ci sono abituato, ma mai del tutto soddisfatto, ed è strano che sia stato organizzato in quel modo. Il pannello frontale della macchina ha il vantaggio che i pulsanti “Vapore” e “…” possono essere in alto, quindi i pad analogici e i track pad sono stati cambiati in basso. Onestamente, l’importante pulsante Steam è una rottura di palle da trovare senza guardare, e avrebbe anche beneficiato del trade off. Sospetto fortemente che potremmo vedere un tale convertitore nella seconda iterazione.

Direi che in The Couch Test ottiene un solido passaggio, ma c’è spazio per migliorare. Ho trascorso una o due ore adorabili una sera giocando a un gioco d’azione in terza persona (scusate se sono strano, è vietato), che si adattava perfettamente ai controlli della console e mi ha solo ricordato il ronzio e lo sbuffo dei fan. Non era sul mio interruttore.

“Ma perché non usare l’interruttore molto più economico?!” Piangi in modo un po’ aggressivo. Bene, ho risposto, sì, c’è molto da fare. Solo che ho cinquanta squiloni di fantastici giochi per PC sul mio account Steam che non hanno mai avuto una versione Switch e adoro giocarci. Non preoccuparti del fatto che questa è una macchina molto più potente, in grado di giocare a giochi graficamente più impressionanti. È l’intera serie della più ampia selezione di giochi indie, insieme a un modo davvero soddisfacente di giocare agli ultimi mega-giochi in movimento.

Vista Steam Deck, vista da dietro.

foto: valvola/kotaku

Me ne rendo conto più e più volte fatto l’errore di confrontare switchE mi rendo conto di quanto sia inutile. Ma la verità è che quando tieni in mano un set di legno, non puoi impedire alla tua mente di disegnare linee rette. Con più giochi indie che si stanno facendo strada sui palmari Nintendo, c’è un confronto diretto da fare là fuori. Tuttavia, questo egli è Una macchina completamente diversa con ambizioni molto diverse. E nella loro intervista, Steam Deck mi ha davvero sorpreso.

Valve l’ha fatto davvero. Hanno creato un pezzo di hardware che sembra raggiungere i suoi obiettivi primari. Nonostante il mio scetticismo, non posso negare che si tratta di un laptop, in grado di eseguire quasi tutto nel tuo account Steam. Ci sono dei compromessi, perché certo che ci sono, ma… sì, l’hanno fatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.